≡ Menu

Uncino di Oesch per flebectomia

Uncino di Oesch per flebectomia

 

L’uncino di Oesch prende il suo nome dal Dott. Andreas Oeschchirurgo vascolare di Berna che nel 1984 ha studiato e sviluppato l’uncino nella versione I alla quale hanno fatto seguito le versioni II e III.

La versione standard dell’uncino di Oesch è disponibile in versione sinistra e destra in tre diverse dimensioni (Uncino di Oesch Fig 1,2,3) tutte realizzate in acciaio inox.

Uncino-di-oesch-per-flebectomia-fig-1-2-3

Il manico degli uncini di Oesch è di sezione rettangolare ed offre ottima ergonomia e confort.

La procedura con l’uncino di Oesch elimina il traumatismo alla cute,  ai tessuti sottocutanei,  ai nervi ed ai vasi linfatici.

Il disegno della punta ad uncino è studiato per consentire l‘elevazione laterale della varice.

Nella stessa linea degli uncini Oesch è presente anche il modello Oesch delicato Fig. 4 realizzato con una particolare finitura in titanio che ne riduce ulteriormente l’attrito.

Un video di una procedura di flebectomia dove viene utilizzato l’uncino di Oesch.

 Il marchio Oesch è registrato, tutti i diritti sono riservati.
{ 0 comments… add one }

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookie per agevolarti nella navigazione, se sei d'accordo clicca su OK, puoi leggere l'informativa qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi