≡ Menu

Lampada scialitica per piccola chirurgia

Lampada scialitica a LED per chirurgia minore

Normativa di riferimento per le lampade scialitiche

La normativa di riferimento per l’illuminazione in sala operatoria è la norma IEC 60601.2.41

Questa norma classifica le lampade medicali in :

  1. Principali (“Major & system”)
  2. Satelliti (“Minor, treatment”)
  3. Lampade da visita (“for diagnosis”)

In sala operatoria devono essere utilizzate solo lampade scialitiche principali o satelliti oppure una combinazione delle due (es. scialitica principale+satellite)

Le caratteristiche delle lampade scialitiche per sala operatoria

  • Classe I o Classe II
  • Utilizzabile in procedure che prevedono anestesia locale e generale
  • Ambito di impiego sala operatoria
  • Manipolo/i sterilizzabile/i
  • Luminosità compresa tra  40.000 e 160.000 lux
  • Indicazione diametro campo luminoso
  • Omogeneità nella distribuzione della luce
  • Diluizione delle ombre
  • Temperatura di colore compresa tra 3000-6700 °K (non obbligatoriamente variabile)
  • Indice di resa cromatica (CRI) Ra compreso tra 85 e 100

“Piccole scialitiche”

La “piccola” scialitica nella normativa viene definita come lampada per “Minor, treatment” ovvero per interventi “minori”.

Attualmente le lampade chirurgiche per piccoli interventi offrono valori di luminosità che pochi anni fa erano propri delle lampade principali da sala operatoria.

I campi di impiego

Le lampade scialitiche minori sono impiegate nelle chirurgie ambulatoriali di diverse specialità, tra cui:

  • illuminazione di campi durante interventi di chirurgia plastica
  • interventi chirurgici in ginecologia
  • procedure odontoiatriche
  • interventi dermatologici

La tecnologia attuale

LED lampade scialitiche

L’evoluzione rapida in ambito elettronico ha portato i LED nel settore dell’illuminazione medicale ed oggi le lampade scialitiche usano questa sorgente di luce per illuminare il campo operatorio.

La nostra esperienza in ambito di scialitiche per piccola chirurgia ci ha portato a proporre uno degli ultimi modelli prodotti da Simeon Medical, il modello Sim.LED 4500+.

Lampada scialitica per piccola chirurgia Sim-LED 4500+

Scialitica a LED Simeon SimLED4500

Sim.Led 4500+ è la lampada scialitica nata per l’utilizzo ambulatoriale oppure come lampada secondaria in sala operatoria per interventi minori.

Le caratteristiche tecniche:

  • Intensità luminosa: 100.000 lux
  • Intensità regolabile 25.000-100.000 lux
  • Temperatura di colore 4500 °K (fissa)
  • Diametro del campo d10 distanza 1 m.: 170 mm.
  • Indice di resa cromatica ra: 96
  • Indice di riproduzione del rosso R9:  3
  • Durata LED: < 40.000 ore

Il concetto esclusivo

Simeon riflettore multiparabola scialitica SIMLED

Il riflettore multi parabolico è un brevetto esclusivo di Simeon Medical Gmbh.

La caratteristica di Sim.POD è quella di offrire i vantaggi del sistema di trasmissione della luce che si era soliti utilizzare con le sorgenti di luce tradizionali (alogena, scarica di gas) alle proprietà dei LED di ultima generazione in grado di fornire elevata intensità luminosa e ridottissimi consumi ed assoluta assenza di radiazione infrarossa.

Se vuoi conoscere in dettaglio come funziona una lampada scialitica c’è un interessante  articolo, oppure puoi contattarci per verificare insieme a noi le esigenze di illuminazione scialitica, ti risponderemo volentieri!

{ 0 comments… add one }

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa i cookie per agevolarti nella navigazione, se sei d'accordo clicca su OK, puoi leggere l'informativa qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi